CREATIVITÀ, IDEE, INNOVAZIONE E CRESCITA


Mi sono imbattuto in questa citazione di Mihaly Csikszentmihalyi: “creativity does not happen inside people’s heads, but in the interaction between a person’s thoughts and the socio-cultural context. It is a systemic rather than an individual phenomenon” e ho collegato un po’ di pensieri sulla creatività, le idee, l’innovazione, la crescita (economica, professionale o di un’azienda).

Perché si vive ammucchiati nelle città?

Perché nelle (grandi) città trovi la diversità. La diversità è la condizione necessaria, il terreno migliore per far crescere ed evolvere le idee. Le idee sono alla base della innovazione. L’innovazione è alla base della crescita personale, professionale e economica di paesi e aziende. Le grandi città sono il contesto socio-culturale a cui si riferisce Csikszentmihalyi.

Che si tratti di un’azienda o una persona, la crescita dipende dalla capacità di generare idee (apprendere, applicare, ricominciare). Dalla capacità di innovare.

Idee -> Innovazione -> Crescita

La velocità di crescita dipende dalla velocità di innovazione che a sua volta dipende dal “terreno”, il contesto socio-culturale: la città dove vivi, le persone che incontri, quelle con cui condividi le tue idee. Tanto più fertile il terreno, tanto più velocemente circolano le idee. Tanto più “severo” il terreno, tanto più forti saranno le idee che sopravvivono. Le idee che sopravvivo ai “…si, però…” diventano più forti. Le città e i suoi standard sono un terreno fertile e severo.

Sono solo le grandi città l’unico contesto socio culturale possibile?

Non sono l’unico. Per esempio, I distretti industriali sono “terreno” fertile per le idee e l’innovazione. Già dimostrato in passato.

Può Internet essere un “terreno socio culturale” importante quanto una città?

In gran parte si. Oggi posso assistere a seminari delle menti più brillanti del mondo, accedere ai materiali delle migliori università del mondo…. E’ un terreno incredibile per la diffusione delle idee. Non credo che Internet si sostituirà del tutto alle interazioni personali quando si passa alla “contaminazione” delle idee. Qui le città e le persone diverse che ci vivono continueranno a vincere. Almeno per un po’ di anni. Finché il significato della “interazione personale” non cambierà.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s